MTB LONATO

Cerchiamo giovani e meno giovani, agonisti o futuri agonisti, escursionisti, amanti o simpatizzanti delle ruote grasse.Organizziamo escursioni di varie durate e difficoltà, su sentieri sconnessi o semplici ciclabili, in italia o all'estero

FRASE RUBATA....

Perchè niente ci può fermare e se ci capita di cadere siamo pronti a rialzarci e ad andare più veloci. "WE ARE RIDERS" perchè ci costa fatica toccare il cielo con un dito... ma questo è il nostro destino.

VIDEO



I put videos I create on Vimeo. You can see my profile.
(c) www.Speedtest-Italy.com | Speed Test

sabato 30 luglio 2022

La Calva

 

Saliti da Vesta, al lago d Idro, arriviamo sul monte Stino attraverso sentieri a tratti impegnativi, il più è fatto per cui ci accomodiamo al rif. omonimo per gustarci degli squisiti pizzoccheri. Ripartiamo poi in direzione Bocca Cocca dove ci fermeremo per una breve visita alle vecchie trincee e fortificazioni della grande guerra. Da qui parte la discesa seguendo un sentiero che porta a Bondone, ma giunti in prossimità del M.te Calva gireremo a sin. per prenderne un altro che ci riporterà a Vesta....e con questo caldo non poteva mancare un tuffo nel lago!!
                                                            QUI LE FOTO

sabato 23 luglio 2022

Dal Gaver al p.sso del Termine

 

Oggi va in scena un giro un po' anomalo per certi bikers e super gratificante per altri, trattasi di "ciclo alpinismo", non è per tutti ma siccome la nostra guida Ale è un guru in questa disciplina abbiamo voluto anche noi cimentarci in questa avventura!! Partiti dal Gaver siamo saliti al lago della Vacca ( 2300 m) e dopo una breve pausa, con bici a spinta e molto in spalla, arriviamo ai 2600 m del p.sso Blumone!! Enorme soddisfazione, posto incantevole ma non è la nostra meta o meglio, non abbiamo finito di spallare... il nostro caro Ale ci spiega che ora dovremo affrontare SOLO un traverso di circa mezz'ora prima di arrivare al p.sso del Termine dove inizierà la nostra super discesa che ci riporterà al punto di partenza. Partiamo così belli carichi su sentiero che a volte spariva, nascosto da enormi massi che noi superavamo con bici rigorosamente in spalla senza perdere l'equilibrio.... incrociamo parecchi escursionisti che ci salutano e si congratulano con noi, alcuni con sguardi allibiti e compassionevoli altri di ammirazione e stupore, secondo noi stanno esagerando, il nostro Ale dice che abbiamo solo una "ventina" di minuti di minuti prima di arrivare alla discesa... Ogni tanto ci fermiamo a riposare e godere dell'incredibile panorama che ci circonda riuscendo perfino a dimenticare le fatiche accumulate. Dopo diverse "ventina" di minuti arriviamo al fatidico p.sso e guardando alle nostre spalle quanto appena fatto comprendiamo gli sguardi increduli incontrati precedentemente e ne siamo ancora più orgogliosi e soddisfatti! Ora inizia il divertimento, una lunga discesa, mai banale, in una valle bellissima che ti obbliga a fermarti e rimanere a bocca aperta difronte al continuo variare della natura con vedute strabilianti degni dei migliori documentari televisivi! A fine giro ci siamo regalati uno squisito piatto di pasta commentando solo le diverse sensazioni di piacere e non delle difficoltà e fatiche patite...... Quelle ce le siamo ricordate nell'alzarci dal tavolo per tornare a casa!!!! 



sabato 25 giugno 2022

Da Casto ai piani di Lo'

 



Dopo una pausa per riprendermi da un infortunio alla spalla, non del tutto guarita, rieccomi a raccontare un nuovo giro disegnato dal mitico Ale, alias Biciclitu', che oggi ci accompagnerà e naturalmente ci farà da guida. Partiamo da Casto e saliamo su asfalto fino a Bione e da qui raggiungiamo i prati di Lo', dopo una breve pausa riprendiamo a salire fino all'eremo di San Vigilio e dopo una breve discesa conquistiamo anche la cima Dos Pelat. Ora, dopo la doverosa vestizione, inizia la lunga discesa bella variegato in fino giù al famoso parco delle fucine di Casto per l'ultima pausa ristoro con il classico panino e birra! Bellissimo giro non lungo, 20 km con 1000 m+, ma abbastanza impegnativo sia per le ripide salite che per la prima parte di discesa. 

sabato 21 maggio 2022

Da Mezzolombardo alla Paganella + Fausior

 





Finalmente si ritorna a pedalare in montagna con le sue super discese! Abbiamo scelto per oggi il gruppo Paganella riproponendo un tour di qualche tempo fa con partenza da Mezzocorona a fondovalle e salita in località Santel passando da Spormaggiore. Seduti al bar della seggiovia, davanti ad una fresca birra, decidiamo per una variazione al giro programmato: ci compriamo una risalita fin quasi sopra alla cima per la prima super discesa, una pedalata sul Fausior per la seconda e l'ultima da Fai fino giù a Mezzocorona. Ora ci manca solo una birreria !!!

martedì 12 aprile 2022

8-9-10 Aprile in Liguria





 Weekend lungo in Liguria per provare nuovi e vecchi trails, con campo base a Sestri abbiamo pedalato in loco i classici Mimose, Sant Anna, Uturriu e Manierta in un giorno per poi spostarci nei successivi giorni nella vicina Deiva marina a noi sconosciuta ma che ci ha regalato delle fantastiche discese. Che dire...gruppo divertente in luoghi divertenti... successo assicurato!!!

domenica 20 marzo 2022

Zenone + Corna Vecchia + M. Bestone

 





Ieri siamo risaliti sull alto Garda per un super giro infinito, tre cime e tre super discese 

sabato 12 marzo 2022

Naranch

 


Un altro classico dell'alto Garda per oggi, partiti dal parcheggio delle Busatte siamo saliti per la val di Gresta passando da Loppio fino a Ronzo-Chienis, qui siamo entrati nei boschi sotto lo Stivo passando per le località Fratte e Gombino fino ad arrivare alla chiesetta di S.Antonio per una pausa panino e poi giù a p.sso Santa Barbara per poi risalire sul M. Creino per affrontare il bellissimo DH Naranch fino a Nago. E siccome "l'appetito vien mangiando" il nostro Gianlu ha estratto dal cilindro un'altra discesina niente male: salendo verso il Baldo siamo andati ad intercettare la parte finale del 601 ! tanta roba e immensa goduria arrivando giusti giusti al nostro parcheggio.