Google+ Followers

MTB LONATO

Cerchiamo giovani e meno giovani, agonisti o futuri agonisti, escursionisti, amanti o simpatizzanti delle ruote grasse.Organizziamo escursioni di varie durate e difficoltà, su sentieri sconnessi o semplici ciclabili, in italia o all'estero

FRASE RUBATA....

Perchè niente ci può fermare e se ci capita di cadere siamo pronti a rialzarci e ad andare più veloci. "WE ARE RIDERS" perchè ci costa fatica toccare il cielo con un dito... ma questo è il nostro destino.

VIDEO



I put videos I create on Vimeo. You can see my profile.
(c) www.Speedtest-Italy.com | Speed Test

martedì 29 agosto 2017

Sull'antica via Spluga






Della serie pochi ma buoni ( almeno così ci piace pensare ), sabato scorso 26/08 siamo andati a spiare gli svizzeri dal p.sso Spluga!!
Siamo arrivati a Campodolcino, un paesino dopo Chiavenna, il venerdì sera e dopo una bella birra ci siamo accampati sul primo prato libero che abbiamo trovato! Sveglia all'alba e via...alle 7.15 stavamo già pedalando, come zombi, sperando di trovare al più presto un barettino per una buona colazione.
Completata questa prima operazione abbiamo proseguito per lo Spluga passando da Madesimo per goderci subito una super discesa dal bike park, felici e contenti continuiamo la salita verso il passo e una volta arrivati "nella terra di mezzo" (a 2150 m ) ci accomodiamo sui prati ad ammirare questo "cinema paradiso" di montagne svizzere e italiane!! Ora giù sull'antica via fino a Splughen per un "salutino" agli svizzeri e poi risalire al passo sulla nuova strada da qui riprendiamo il vecchio ciotolato/sentiero che riporterà fino alla macchina passando dalle suggestive gole del Cardinello: strepitose!! Totale 58 Km x 2300 m  di dislivello
QUI LE FOTO

giovedì 17 agosto 2017

Tremalzo




Il 12 Agosto abbiamo continuato con il recupero degli infortunati con un classico dell'Alto Garda cioè una bella "sgambatina" sul Tremalzo con partenza e arrivo a Vesio

Val Genova




Bel giro senza grosse difficoltà in quel di Pinzolo il 05 Agosto per il recupero dei nostri grandi reduci da infortuni !!

martedì 1 agosto 2017

Marzola




Sabato 29 siamo saliti sulla bella Marzola, cima molto panoramica tra la val Sugana e la val d'Adige si può ammirare sia il lago di Caldonazzo che l'intera città di Trento e da qui che siamo partiti per raggiungere la vetta salendo prima su asfalto e poi su comoda forestale fino al rif. Maranza poi si è fatta un po'..."scomoda" ma ancora più bella in un fitto bosco. La parte finale abbiamo spinto ma poi la discesa è stata superlativa con tratti hard alternati da parti filanti che ci hanno ripagato delle fatiche precedenti; lo so che è una frase che scrivo sovente ma è.....fondamentale !!

martedì 25 luglio 2017

Lagorai




Siamo nel periodo giusto per i Big Tour, qualcosina abbiamo fatto ma ora ci vuole un giro che lasci il segno nella storia, ci penso io, disse Gianluca.....vi porterò ad esplorare una nuova zona, lontana dalle piste ciclabili e impensabile per molti ciclisti....ma non per noi! Un territorio selvaggio e roccioso ma anche boschivo con sentieri disegnati con mille curve su morbidi aghi di pino o con divertenti drop intervallati da passaggi su rocce o radici....e il biglietto da pagare è sudore, fatica e ...spalle forti!!
Increduli ma speranzosi ed eccitati accettiamo la scommessa perché in gruppo si va dappertutto!!
E cosi la nostra nuova guida riesce a mettere insieme alcune tracce e formare un super anello di 50 km con 2400 m di dislivello!!! Attraverseremo una parte della grande catena del Lagorai dalla Valsugana, partendo da Samone arriveremo a Sella Magna sotto Cima d'Asta passando da Pieve di Tesino e M.ga Sorgazza. Dalla Sella raggiungiamo con poco dislivello il p.sso 5 croci da dove inizierà la nostra prima discesa con inizio soft fino a m.ga Conseria e poi hard rock . Ora ci togliamo le protezioni e ci ricarichiamo per un'altra risalita fino alla forcella Dogo a quasi 2000 m dopo uno step a m.ga Primaluna, ora le forze rimaste sono poche ma sufficienti per affrontare l'ultima discesa ( trovata a fatica dopo momenti di panico) che arriverà direttamente alle nostre macchine. Sono le 7 ma c'è ancora tempo per festeggiare Gianluca a suon di birre e rock and roll !!
QUI LE FOTO

domenica 9 luglio 2017

Bruffione o Pontedilegno.....










Ieri, sabato 08, ci siamo un po' divisi tra l'alta Val Camonica e la Val Sabbia, alcuni alla conquista del bivacco Bruffione salendo dalla Valle Aperta, altri sul rif. Bozzi e il p.sso Graole. Entrambe belli e impegnativi che però hanno lasciato il segno al povero Klaus del gruppo Bruffione con tre costole rotte!! E così l'infermeria MTB Lonato si fa sempre più piena....😔
FOTO BRUFFIONE
FOTO GRAOLE

sabato 24 giugno 2017

Pasubio





venerdì 23 giugno 2017

Castelberto + 111




Giornata calda e afosa in pianura ma non lassù!! Mi sto riferendo ai Lessini, nella parte confinante con la Valdadige e da li siamo partiti per la lunga salita, la nota Sdruzzinà, per arrivare a Sega di Ala dove il clima è uno spettacolo!! un arietta fresca che ti da la carica per continuare, ora su forestale, verso Castelberto dopo una pausa enogastronomica alla panoramica m.ga Lessina . Poco più su parte il lungo, divertente e adrenalinico sent. 111 fino ad Ala Avio.